chi

Il B&B Profumo di Nardo nasce dall’amore e la cura per le cose semplici e genuine che mi sono state tramandate dalla mia famiglia vissuta per generazioni a contatto con la natura, i suoi ritmi, i suoi profumi e la sua purezza.
Un’esperienza unica di condivisione ed accoglienza che cerco di far rivivere ancora oggi donando quell’armonia che rende l’ospitalità sacra.

 

Il B&B “Profumo di Nardo” vuole ispirarsi al fiore del Nardo, il cui olio profumato viene adoperato in omaggio all’ospite come segno di accoglienza.
La nostra ospitalità vuole essere calda e confortevole, proprio come la fragranza che si sprigiona dall’olio di Nardo, ne riempie l’ambiente e lo rende unico. L’olio di Nardo è una essenza preziosa usata in oriente fin dai tempi più antichi; viene estratta da un fiore molto raro che cresce sulle catene montuose del Tibet. L’uso più antico che conosciamo proviene da piccole anfore trovate nell’antico Egitto. L’olio era molto usato dal popolo d’ Israele e divenne famoso per essere stato adoperato da Maria di Betania per ungere il capo di Gesù, come omaggio all’ospite amato. Il Nardo, citato nel libro del Cantico dei Cantici, esprime tutto il suo significato di spirituale amore:

 

“Mentre il Re è nel suo recinto, il mio nardo spande il suo profumo.” (Ct 1,12)